English version
27.04.2009
Muratore, premio alla carriera
25.04.2009
Cresce la flotta di Con.Tug a Gioia Tauro
24.04.2009
La crisi rafforza l’unione tra i global carrier
20.04.2009
Contship frena la caduta libera di Eurogate
16.02.2009
Gioia Tauro: in arrivo cinque nuove gru di banchina
09.02.2009
Gioia Tauro tiene alto il morale di BLG
21.01.2009
Classifica di Alphaliner MSC e CMA-CGM, assalto a Maersk
11.01.2009
Il presidente Duci balza da Federagenti ad ECASBA
07.01.2009
UASC in rotta su Cagliari
06.01.2009
Genova a rischio un container su quattro
09.02.2009
Gioia Tauro tiene alto il morale di BLG
Il raddoppio delle auto movimentate dal terminal BLG di Gioia Tauro, poco meno di 350.000, è il fiore all’occhiello del 2008, in termini di incremento dell’attività, per il gruppo tedesco, leader europeo della logistica automotive.
Ciò emerge dalla comunicazione dei risultati dello scorso anno, conclusosi positivamente malgrado la stagnazione nel mercato delle auto degli ultimi mesi del 2008: BLG ha infatti movimentato oltre 5,7 milioni di auto, circa il 10% in più rispetto al 2007 ed ha registrato il record di 2,03 milioni di veicoli trattati all’AutoTerminal di Brema. 
Inoltre il Gruppo ha proseguito nella sua espansione orizzontale, acquisendo, ed integrando a partire dall’inizio dell’anno sotto il proprio marchio, un altro 44% della concittadina E.H. Harms, arrivando così a detenerne complessivamente il 94%. 
Decisamente di altro segno le previsioni per il 2009, in cui i risultati del 2008 – 970 milioni di euro di fatturato e 84 di risultato netto ante imposte – non saranno ripetibili nemmeno nella più rosea delle ipotesi. Secondo il CEO Detthold Aden “per il primo trimestre dell’anno è prevedibile un calo del turnover nell’ordine del 25%, con una possibile normalizzazione del mercato delle auto nella seconda metà dell’anno”. In ogni caso BLG ritiene che, grazie alla flessibilità del proprio sistema di lavoro, non si renderanno necessari licenziamenti.
“Sfrutteremo questa interruzione nella crescita - ha commentato Aden - per ottimizzare la produttività dei nostri sistemi operativi. La struttura aziendale complessiva, grazie alla sua capillarità geografica (BLG, oltre che a Brema e Gioia Tauro, gestisce hub a Cuxhaven, Gdansk, Koper e San Pietroburgo, nonché alcuni inland terminal, ndr) è più che stabile e attrezzata per attraversare la crisi ed emergerne ancora più forte di prima”.
Per maggiori informazioni:
info@saimaregit.it
© Saimare-git.it - All rights reserved
design and hosting by:brainprogress.com